Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Blood Diamond – Diamanti insanguinati

18 maggio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Blood Diamond - Diamanti insanguinati

Questa sera, su Rete 4 ore 21:15Il Morandini consiglia:   

Blood Diamond - Diamanti insanguinatiBlood DiamondUSA 2006GENERE: Avv. DURATA: 138′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Edward ZwickATTORI: Leonardo DiCaprio, Djimon Hounsou, Jennifer Connelly, Michael Sheen, Arnold Vosloo
E. Zwick, che cerca di conciliare spettacolo e impegno civile, ha avuto dalla Warner 100 milioni di dollari per mettere in immagini una delle più sporche guerre civili che hanno insanguinato l'Africa, quella che negli anni '90 devastò il Sierra Leone. La sceneggiatura di Charles Leavitt (Verso il sole) fa perno su un mercenario bianco (DiCaprio) che contrabbanda diamanti e un pescatore nativo alla ricerca del figlio, catturato dai guerriglieri del FUR (Fronte Unito Rivoluzionario) che ne fanno un fanatico bambino-soldato. Tra i due s'intromette una giornalista USA, energica amante del rischio. Ciascuno dei tre agisce usando uno degli altri due per il proprio interesse (diamanti, informazioni, un figlio) anche se poi nascono l'amicizia e l'amore, come esige la drammaturgia di un film d'avventure con esplicita denuncia incorporata. Il bersaglio è la cinica e interessata indifferenza delle grandi potenze (occidentali) e del World Diamond Council che rappresenta una cinquantina di multinazionali diamantifere e che spese 12 miliardi di dollari in una campagna pubblicitaria per circoscrivere nel tempo e nello spazio gli affari dei “diamanti insanguinati”. Girato in Mozambico, nell'Africa del Sud e (in piccola parte) a Freetown e dintorni, pur nel rispetto delle regole, delle omissioni, degli artifizi di Hollywood, raggiunge i suoi scopi. Il merito non è soltanto di Zwick e del suo sceneggiatore: è di L. DiCaprio che, in un ruolo di avida, implacabile e fascinosa carogna, coinvolge lo spettatore per più di 2 ore.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.