Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

JFK – Un caso ancora aperto

9 luglio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: JFK - Un caso ancora aperto

Questa sera, su Paramount Channel ore 21:10Il Morandini consiglia:

JFK - Un caso ancora apertoJFKUSA 1991GENERE: Stor. DURATA: 188′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: Oliver StoneATTORI: Kevin Costner, Gary Oldman, Sissy Spacek, Kevin Bacon, Tommy Lee Jones, Michael Rooker, Joe Pesci, Donald Sutherland, John Candy, Jack Lemmon, Walter Matthau, Vincent D'Onofrio, Tomas Milian
Con 124 attori. Secondo una indagine alla fine degli anni '80 il 73% degli americani erano convinti che all'origine dell'assassinio di John Fitzgerald Kennedy, sparato il 22 novembre 1963 nella Dealy Plaza di Dallas, c'era un complotto e che la conclusione cui nel 1964 arrivò la Commissione Warren (Lee Harvey Oswald esecutore unico) è insostenibile. È la tesi che sostiene Stone, basandosi sul libro Il complotto che uccise Kennedy, arrivando a implicare le responsabilità, almeno indirette, del governo e della CIA. Kennedy fu eliminato perché voleva sganciare gli Stati Uniti dalla guerra del Vietnam con gravi danni alle industrie nazionali che dall'economia di guerra traevano immensi benefici. Non è semplicemente un film a tesi con toni giornalistici e oratori, è anche una crociata, nella speranza di far riaprire il caso. “Si può sparare a un film. Ma se è potente come JFK, non si può ucciderlo” (R. Corliss, critico del Time). 8 nomination ai premi Oscar e 2 statuette: fotografia (R. Richardson), montaggio (J. Hutshing, P. Scalia).

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.