Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

I mercenari

25 settembre 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: I mercenari

Questa sera, su RaiMovie ore 21:10Il Morandini consiglia:   

I mercenariThe ExpendablesUSA 2010GENERE: Thrill. DURATA: 103′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: Sylvester StalloneATTORI: Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Eric Roberts, Mickey Rourke
Stallone non demorde. Non solo coproduce, coscrive (col soggettista D. Callaham), dirige e interpreta, ma nella 1ª parte, pur aiutato da uno stunt, si cimenta in un acrobatico salto in corsa sul suo idrovolante al decollo. Il tatuato Barney Ross è capo di una banda di 5 mercenari USA che, ben pagati dalla CIA, devono eliminare il corrotto generale Gaza, da anni despota di Vilena, isola caraibica. Dopo una 1ª ricognizione turistica a due in cui incontrano Sandra, coraggiosa figlia rivoluzionaria del tiranno, l'intera squadra torna a Vilena per liberare Sandra e l'isola. Raramente si era visto un film di arti marziali (spicca il cinese Jet Li, piccolo tra i soci marcantoni) così esplosivo, assordante, ricco di coltelli micidiali, provvisto di dialoghi ficcanti a mitraglia e ravvivato dalla caratterizzazione dei singoli personaggi, uno a uno. Spiccano il pittoresco Rourke e il longilineo Roberts che fa il supercattivo, ex CIA pure lui. Da non perdere la breve apparizione iniziale di Schwarzenegger e Bruce Willis. Esterni girati in Brasile e a New Orleans. Scene di Franco Giacomo Carbone. The Expendables = i sacrificabili: meglio che i mercenari.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.