Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

La fabbrica di cioccolato

4 aprile 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: La fabbrica di cioccolato

Questa sera, su Italia 1 ore 21:10Il Morandini consiglia:  

La fabbrica di cioccolatoCharlie and the Chocolate FactoryUSA 2005GENERE: Fant. DURATA: 115′ VISIONE CONSIGLIATA: RAG.CRITICA: 3,5 PUBBLICO: 2REGIA: Tim BurtonATTORI: Johnny Depp, Freddie Highmore, Helena Bonham Carter, Deep Roy, Christopher Lee, David Kelly
Dimenticandosi dell'originale musical (troppo) buonista e mieloso del 1971, Burton impone ancora una volta il suo genio visivo e strabilia in questa versione del capolavoro per ragazzi di R. Dahl, firmando un'opera gotica e allucinata, un disperato viaggio nel mondo desolante e amaro del diverso, ma anche una riflessione sul cinismo di una vendetta tardiva. Baciato dalla fortuna, il piccolo Charlie trova uno dei 5 biglietti d'oro che gli permetteranno di visitare la leggendaria fabbrica di cioccolato del misterioso Willy Wonka. Una volta dentro, i piccoli (e antipatici) bambini dovranno vedersela con la lucida follia del loro ospite, in un viaggio sempre più simile a un consapevole gioco al massacro. Caramelle giganti, alberi di zucchero e fiumi di cioccolato: in un delirio di colori squillanti e suoni sovversivi, Burton ci guida in un universo che stordisce e terrorizza, al cui centro sta la figura inquietane di Willy Wonka, perennemente circondato dal suo esercito di Oompa Loompa canterini (interpretati da D. Roy moltiplicato digitalmente per 165 volte). Depp aggiunge un altro freak alla sua galleria di interpretazioni, delineando con rigore illogico e studiata alienazione un personaggio irresistibilmente squilibrato, il cui nevrotico bisogno d'affetto lancia riferimenti, voluti o no, alla parabola esistenziale della pop star Michael Jackson. Musiche frastornanti di Danny Elfman, grande compagno d'avventura del regista, e costumi di Gabriella Pescucci.
AUTORE LETTERARIO: Roald Dahl

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.