Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Human

11 settembre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Human

Questa sera, su Tv2000 ore 22:45Il Morandini consiglia:   
HumanHumanFr. 2015GENERE: Doc. DURATA: 190′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 5 PUBBLICO: 2REGIA: Yann Arthus-Bertrand
Per il suo 10° documentario l'ecologista Arthus-Bertrand – anche fotografo, giornalista e attore – ha girato il mondo per 3 anni ponendo a 2000 persone di 60 Paesi 40 domande, che spaziano dalla violenza all'amore, dalla guerra alla fame, dalla famiglia all'omosessualità, dal lavoro alla morte e al senso della vita. Hai poi selezionato e montato alcune risposte di 110 degli intervistati, inframmezzandole con riprese aeree di nature selvagge, paesaggi agricoli, folle umane, sullo sfondo del suadente commento musicale minimalista di Armand Amar. Il risultato è un abbacinante caleidoscopio sinfonico di pensieri, suoni, forme e colori, amalgamati in un unico flusso di coscienza che esprime l'unità dell'umanità attraverso la stupefacente varietà delle sue differenze. L'alternarsi dei volti è tutt'uno con quello delle lingue, delle riflessioni, degli indumenti, degli ambienti, in una completa fusione di forma e contenuto. Data la sua lunghezza, però, la visione nelle sale dovrebbe essere spezzata da un intervallo. Su YouTube ne è disponibile gratuitamente la versione totale, di oltre 4 ore, divisa in 3 volumi. Finanziato dall'associazione no-profit Bettencourt Schüller e proiettato il 12/9/15 nel palazzo di vetro dell'ONU a NY e alla Mostra di Venezia (fuori concorso).

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.