Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Il racconto dei racconti – Tale of Tales

13 ottobre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Il racconto dei racconti - Tale of Tales

Questa sera, su Rai3 ore 21:15Il Morandini consiglia:     
Il racconto dei racconti - Tale of TalesIt.-Fr.-GB 2015GENERE: Fant. DURATA: 125′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 2,5 PUBBLICO: 3REGIA: Matteo GarroneATTORI: Salma Hayek, Vincent Cassel, Toby Jones, Christian Lees, Jonah Lees, Bebe Cave
Da 3 fiabe (La cerva fatata, Lo polece, La vecchia scortecata) di Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile (1575-1632) trasposte a intreccio e con sostanziali modifiche dai 4 sceneggiatori, tra cui Garrone stesso. Divenuta madre in seguito a una gravidanza magica, una regina è turbata dal rapporto del suo unico figlio col figlio di una serva, suo sosia. Un re deve dare la figlia in sposa a un orco perché è l'unico che riesce a superare la prova creata per ottenere la mano della principessa. Una vecchia, scambiata dal suo re per una giovane, accetta di passare la notte con lui, purché al buio; scoperta e gettata da una torre, si salva e diventa una meravigliosa fanciulla. Nella sua rivisitazione delle fiabe barocche di Basile, Garrone ne ha accentuato i toni grotteschi e truculenti ma anche il carattere di apologhi sulla tracotanza dei potenti. Esercizio di stile di altissimo livello, certo, ma fine a sé stesso e, alla fine, lungo e noioso. Se nei film precedenti Garrone aveva sfiorato il formalismo, questa volta lo ha abbracciato. Fotografia incantevole di Peter Suschitzky, splendide scenografie di Dimitri Capuani, costumi fiabeschi di Massimo Cantini Parrini, musiche suggestive di Alexandre Desplat.
AUTORE LETTERARIO: Giambattista Basile

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.