Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Wanted – Scegli il tuo destino

29 giugno 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Wanted - Scegli il tuo destino

Questa sera, su Italia 1 ore 21:20Il Morandini consiglia:

Wanted - Scegli il tuo destinoWantedUSA 2008GENERE: Thrill. DURATA: 110′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3,5 PUBBLICO: 3REGIA: Timur BekmambetovATTORI: James McAvoy, Morgan Freeman, Angelina Jolie, Thomas Kretschmann, Terence Stamp, David O'Hara, Common
È il miglior thriller d'azione violenta della stagione 2007-08, e non soltanto sul piano dello spettacolo. Scritto da Michael Brandt, Derek Haas e Chris Morgan, tratto dall'omonima graphic novel, molto venduta, di Mark Millar e J.G. Jones, prodotto da un consorzio anglo-euro-hollywoodiano che fa capo all'Universal. Il giovane Wes, impiegato infelice e pauroso, è adescato, reclutato, duramente addestrato dalla Confraternita, millenaria società segreta che si propone di preservare la stabilità nel caos del mondo, uccidendo i portatori del Male. Così un buono a niente come Wes si trasforma in un killer capace di tutto, anche di sparare proiettili che seguono una traiettoria curva. Nell'aggrovigliata vicenda – che verso la fine diventa confusa – lo aspettano molte sorprese e colpi di scena. Per merito degli sceneggiatori e della regia del kazako Bekmambetov, esperto in effetti visivi, è quasi sempre carica di emozioni. Girato in gran parte a Praga che sostituisce Chicago, ha il suo culmine spettacolare in un grandioso incidente ferroviario (girato in Romania). Fotografia: Mitchell Amundsen. Apprezzabile, nella sua metamorfosi, la prova attoriale dello scozzese McAvoy. Non ultimo coefficiente della riuscita del film è, sottotraccia, la capacità di non prendersi sul serio.
AUTORE LETTERARIO: Mark Millar, J.G. Jones

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.