La posta del professore

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Disincrasia o discrasia?

29/09/2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Chiarissimo Professore!
La saluto e prego di voler scrivermi il significato della parola "disincrasia".
Italo de Feo in Cavour, alla p. 194, scrive "Insomma un caso di disincrasia politica".

Saluti cordiali,
Lukács Géza

Caro amico,

'disincrasia' non è nello Zingarelli né nel Grande Dizionario dell'Uso di Tullio De Mauro.
Non ha nessuna occorrenza nel nostro corpus.

Forse è un refuso per

discrasia

[vc. dotta, gr. dyskrasía ‘cattiva mescolanza, cattivo temperamento’, comp. di dys- ‘dis- (1)’ e krâsis ‘mescolanza’ (V. crasi) 1493]

s .f.

1 (med.) Alterazione dell'equilibrio tra i componenti del sangue o dei liquidi organici.

2 (fig.) Disfunzione, disorganizzazione, spec. riferito a organismi politici o economici.

Con i miei migliori saluti,

Lorenzo Enriques