La posta del professore

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

‘Ritornare’ è ‘restituire’?

06/07/2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Illustre Professore,

esiste in italiano la forma transitiva del verbo ritornare? In azienda leggo spesso comunicazioni scritte che terminano con espressioni del tipo: “pregasi ritornare al più presto la presente comunicazione”.

Grazie dell’attenzione,

Sara


 

Gentile signora Sara,

le copio qui sotto la voce ‘ritornare’ dallo Zingarelli. Ci che le interessa è sub B. Come vede l’uso transitivo di ‘ritornare’ per ‘rendere’ o ‘restituire’ è arcaico oppure usato prevalentemente nelle regioni meridionali.

 

ritornare /ritorˈnare/
[comp. di ri- e tornare ☼ av. 1250]
A v. intr. (io ritórno; aus. essere)
1 tornare, venire di nuovo nel luogo, nello stato, nella condizione in cui si era venuti prima o da cui si era partiti: ritornare indietro, a casa, a Roma; ritornare in famiglia; ritornare da capo, alla verità, al dovere; ritornare sul luogo del misfatto; ritornare dalla visita ai parenti, dall’America; ritornare dai genitori | ritornare in sé, riacquistare i sensi | ritornare su qlco., considerare, studiare, cercare di nuovo
2 ricomparire, rivenire, ripresentarsi: gli è ritornata la febbre; ritorna il cattivo tempo; non mi ritorna in mente (o alla mente) | ricorrere, detto di festa, ricorrenza, e sim.
3 tornare a essere, diventare di nuovo: ritornare buono, calmo, ricco
4 (lett.) rivolgersi, volgersi, riuscire: ciò ritornerà in danno | (raro) presentarsi sotto forma di: le nubi sono ritornate in pioggia
5 (raro) derivare, provenire: ne ritornerà onore


B v. tr.

1 (merid.) restituire, ridare: ritornare una somma; ritornare una cortesia; Le ritorno la prefazione degli editori (G. Leopardi)
2 †(lett.) Riportare allo stato di prima: Deh, fratel, ritornami / vivo (L. Ariosto)
3 †ricondurre, richiamare
4 †volgere indietro | (fig.) †deviare, stornare


C ritornarsi v. intr. pron.
1 †ritornare: e lei lasciata, a suoi compagni si ritornò (G. Boccaccio)
2 ritornarsene, tornare (con valore intens.): non vede l’ora di ritornarsene al suo paese


D ritornarsi v. rifl.

†rivolgersi indietro

 

Con i miei migliori saluti,

Il Professore