Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

La parola del giorno è: consommation / sous-consommation

16 dicembre 2008
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

sous-consommation /sukõsɔmɑsjõ/
s. f. [pl. sous-consommations](econ.) sottoconsumo (m.).

consommation (1) /kõsɔmɑsjõ/
s. f.1 consumo (m.): consommation d'électricité, de gaz, d'essence, consumo di luce, di gas, di benzina; consommation de lait, de viande, de matières grasses, consumo di latte, di carni, di grassi; biens de consommation, beni di consumo; société de consommation, società dei consumi (econ.) consommations privées, publiques, improductives, reproductives, consumi privati, pubblici, improduttivi, riproduttivi; consommations de masse, consumi di massa; élasticité, fonctions de la consommation, elasticità, funzioni del consumo2 consumazione: au bar, c'est toujours moi qui paie les consommations!, al bar, sono sempre io che pago le consumazioni!; un client est parti sans régler sa consommation, un cliente è partito senza pagare (la consumazione)
► sous-consommation.

consommation (2) /kõsɔmɑsjõ/
s. f.1 consumazione, compimento (m.): la consommation d'un crime, la consumazione d'un delitto2 (lett.) consumazione: la consommation du mariage, la consumazione del matrimonio; jusqu'à la consommation des siècles, fino alla consumazione dei secoli.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.