Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

La parola del giorno è: rare

12 marzo 2009
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

rare /ʀa(ɑ)ʀ/
A agg.1 raro: un mot rare, un timbre rare, una parola rara, un francobollo raro; les rares fois que je l’ai rencontré …, quelle poche volte che l’ho incontrato …; à de rares exceptions près, con qualche rara eccezione (chim.) gaz rares, gas rari; terres rares, terre rare2 rado, raro: cheveux rares, capelli radi; il n’est pas rare d’assister à de tels spectacles, non di rado si vedono spettacoli simili; il est rare qu’il soit en retard, capita di rado che sia in ritardo; ses visites se font rares, le sue visite si fanno rare, si diradano; (fam.) il se fait de plus en plus rare, lo si vede sempre più di rado3 raro, singolare: une femme d’une rare beauté, un artiste d’un rare talent, una donna di rara bellezza, un artista di singolare talento
B rares s. m. al pl.pochi: il est un des rares qui soient au courant, è uno dei pochi che sono al corrente.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.