Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

crever

19 gennaio 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

crever /kʀəve/
A v. intr. (► coniug. 3.16 soulever; aus. avoir)1 scoppiare: le ballon a crevé, il pallone è scoppiato; un pneu de mon vélo a crevé, mi è scoppiata una gomma della bicicletta; l'abcès n'a pas encore crevé, l'ascesso non è ancora scoppiato; (fig.) une affaire qui crève dans les mains, un affare che va a monte2 (fam.) crepare: crever de faim, de soif, de chaleur, de froid, crepare di fame, di sete, di caldo, di freddo; (iron.) crever de santé, crepare di salute; crever d'envie, de dépit, d'ennui, crepare d'invidia, di dispetto, di noia; manger à en crever, mangiare da crepare; il fait une chaleur à crever, fa un caldo da crepare; c'est à crever de rire, è da crepare dal ridere; (fam.) il la crève, fa la fame3 (fam.) morire: laisser crever une plante, lasciar morire una pianta
B v. tr.1 far scoppiare: crever un abcès, far scoppiare un ascesso; crever les yeux à q., accecare q.; il se crève les yeux à lire, si cava gli occhi a leggere; “où sont les lunettes?” “elles te crèvent les yeux!”, “dove sono gli occhiali?” “ma se li hai lì sotto il naso!”; ça crève le cœur de voir des choses pareilles!, strappa il cuore vedere cose simili!; les importations ont crevé le plafond, le importazioni hanno superato il limite massimo stabilito2 forare, bucare: coureur qui crève (un pneu), corridore che fora (una gomma); (fig.) un acteur qui crève l'écran, un attore che buca lo schermo3 (fam.) ammazzare, spompare: un travail qui vous crève, un lavoro che ti ammazza
C se crever v. pron.(fam.) ammazzarsi dal lavoro, spomparsi.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.