Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

quitte

15 dicembre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: quitte

quitte /kit/
A agg.libero, esente: un terrain quitte de toute servitude, un terreno libero da qualsiasi servitù; une marchandise quitte de tous droits et taxes, una merce del tutto esente da diritti e tasse; à présent, nous sommes quittes, ora, siamo pari e patta; me voilà quitte envers toi, adesso non ti debbo più nulla; ayant purgé sa peine, il est quitte envers la société, avendo scontato la condanna, è in regola con la società; je me sens quitte envers ma conscience, mi sento a posto con la coscienza; je ne vous tiens pas quitte pour autant!, non creda, con questo, di aver sistemato tutto!; ils en ont été quittes pour la peur, è stato più lo spavento che non il danno, se la sono cavata solo con un bello spavento; il en a été quitte à bon compte, se l'è cavata a buon mercato; jouer à quitte ou double, giocare a lascia o raddoppia, (fig.) rischiare il tutto per il tutto
B nella loc.avv. quitte à …, anche a costo di …, a rischio di …: il vaut mieux s'assurer que tout est en règle, quitte à perdre un peu de temps, è meglio accertarsi che tutto sia in ordine, anche a costo di perdere un po' di tempo.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.