Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

rupture

21 dicembre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: rupture

rupture /ʀyptyʀ/
s. f.1 rottura: la rupture d'un câble, la rottura di un cavo (fig.) la rupture d'une amitié, la rottura di un'amicizia; (forb.) être en rupture de ban avec q., essere in rotta con q. la rupture d'un contrat, la rottura di un contratto; la rupture d'un mariage, la rottura di un matrimonio la rupture de l'équilibre politique, la rottura dell'equilibrio politico; rupture des relations diplomatiques, rottura delle relazioni diplomatiche (comm.) être en rupture de stock, merce in esaurimento; déjà avant Noël, les marchands de jouets étaient en rupture de stock, già prima di Natale, presso i negozi di giocattoli la merce era esaurita (med.) rupture d'un vaisseau sanguin, rottura di un vaso sanguigno (tecnol.) limite de rupture, limite di rottura2 scarto (m.): rupture de ton, scarto di tono3 spec. nella loc. (elettr.) rupture diélectrique, cedimento dielettrico4 spec. nella loc. (mil.) de rupture, perforante: obus de rupture, proiettile perforante5 (tennis) break (ingl.): créer la rupture, fare break.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.