Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

ruban

10 gennaio 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: ruban

ruban /ʀybɒ̃/
s. m.1 nastro: ruban adhésif, nastro adesivo; ruban d’acier, nastro d’acciaio; ruban isolant, nastro isolante; ruban magnétique, nastro magnetico; ruban de machine à écrire, nastro per macchina da scrivere; mètre à ruban, metro a nastro; scie à ruban, sega a nastro; ruban de velours, vellutino (arte) décoration à ruban, decorazione a nastro (mat.) ruban de Möbius, nastro di Möbius (mecc.) frein à ruban, freno a nastro2 nastrino: le ruban d’une décoration, il nastrino di una decorazione; le ruban rouge, il nastrino della Legion d’onore; (fig.) détenir le ruban bleu, detenere il primato3 nelle loc. (anat.) ruban de Reil, lemnisco mediale4 nella loc. (bot.) ruban d’eau, sparganio5 (tecnol.) piattina (f.), nastro.
NOTE DI CULTURA: Le ruban rouge della Legion d’onore si riceve per meriti straordinari civili o militari; le ruban violet, invece, è un’onoreficenza accademica. La nave che compie la più veloce traversata dell’Atlantico viene premiata con le ruban bleu.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.