Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

critique / historico-critique / sous-critique

21 maggio 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: critique / historico-critique / sous-critique

critique /kʀitik/
A agg.critico: esprit critique, spirito critico; se trouver dans une situation critique, trovarsi in una situazione critica (poco usato) âge critique, età critica, menopausa édition critique, edizione critica (fis.) amortissement, état, point, volume critique, smorzamento, stato, punto, volume critico; masse, pression, température critique, massa, pressione, temperatura critica (nucl.) réacteur nucléaire critique, reattore nucleare critico
B s. f.1 critica: critiques injustifiées, critiche ingiustificate; formuler des critiques, muovere delle critiche; prêter le flanc, donner prise à la critique, prestare il fianco alla critica; la critique est aisée, è facile criticare la critique a été bienveillante, la critica è stata benevola; un film éreinté par la critique, un film stroncato dalla critica (filos.) critique du jugement, de la raison pratique, de la raison pure, critica del giudizio, della ragion pratica, della ragion pura (lett.) critique des textes, critique textuelle, critica dei testi, critica testuale2 recensione: faire la critique d'un livre, recensire un libro
C s. m.critico: critique littéraire, dramatique, musical, critico letterario, teatrale, musicale; critique d'art, critico d'arte
► historico-critique; sous-critique.
NOTE D'USO: Poiché il sostantivo femminile “la critique” ha tutt'altro significato, quello maschile si usa anche per le signore; per es.: le critique littéraire signe ses comptes rendus de son nom de jeune fille, il critico letterario firma le recensioni con il suo nome da ragazza.

historico-critique /istɔʀikɔkʀitik/
agg. [pl. historico-critiques]storico-critico.

sous-critique /sukʀitik/
agg. [pl. sous-critiques](nucl.) subcritico.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.