Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

génie

2 febbraio 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: génie

génie (1) /ʒeni/
s. m.1 genio: (iron.) ce n'est pas un génie!, è tutt'altro che un genio!; (iron.) c'est un génie méconnu!, è un genio incompreso!; idée, trait de génie, trovata, lampo di genio; avoir du génie, essere geniale; avoir le génie du mal, avere il genio del male; avoir le génie des affaires, avere il bernoccolo degli affari; le génie est une longue patience, il genio altro non è che una lunga pazienza le génie d'un peuple, d'une race, d'une langue, il genio d'un popolo, di una razza, di una lingua2 genio, nume: génie protecteur, tutélaire, nume tutelare; bon, mauvais génie, buono, cattivo genio; être le mauvais génie de q., essere il cattivo genio di q.3 talentaccio.
NOTE DI CULTURA: A ricordo dei parigini uccisi durante la rivoluzione del luglio 1830, sulla colonne de juillet in Piazza della Bastiglia c'è la statua di un genietto: le Génie de la liberté.

génie (2) /ʒeni/
s. m.genio, ingegneria (f.): génie civil, militaire, genio civile, militare; (tecnol.) engin de génie civil, macchina per movimentazione di terra o per costruzioni stradali.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.