Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

rentrée

15 settembre 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: rentrée

rentrée /ʀɒ̃tʀe/
s. f.1 rientro (m.): la rentrée des élèves à l'école, des ouvriers à l'usine, des soldats à la caserne, il rientro degli alunni a scuola, degli operai in fabbrica, dei soldati in caserma2 ripresa, riapertura: la rentrée parlementaire, la ripresa dei lavori parlamentari; la rentrée scolaire, la rentrée des classes, la riapertura delle scuole; la rentrée des tribunaux, la ripresa dell'attività giudiziaria; on en reparlera à la rentrée, ne riparleremo dopo le vacanze3 ritorno (m.), “rentrée”: la rentrée d'un acteur connu, il ritorno sulle scene di un noto attore; la rentrée d'une personnalité politique en vue, il ritorno sulla scena politica di una personalità in vista4 entrata: de grosses rentrées, forti entrate5 riscossione: rentrée des impôts, riscossione delle imposte6 (il) mettere dentro, al coperto: il faut penser à la rentrée des foins, bisogna pensare a mettere il fieno al coperto7 (giochi) carta presa in sostituzione di quella scartata8 (calcio) rimessa: rentrée en touche, rimessa laterale.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.