Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

réfléchir

28 dicembre 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: réfléchir


réfléchir /ʀefleʃiʀ/
A v. intr. (coniug. 4 finir)riflettere, pensare: laissez-moi le temps de réfléchir, lasciatemi il tempo di riflettere; il faut y réfléchir, bisogna pensarci su; ça donne à réfléchir, dà da pensare; il agit sans réfléchir, agisce senza riflettere; après avoir mûrement réfléchi, dopo averci pensato bene; en réfléchissant bien …, a pensarci bene, …, ripensandoci, …; as-tu réfléchi à ce que je t'ai dit?, hai riflettuto su quanto ti ho detto?; ils ont longtemps réfléchi sur la question, hanno riflettuto a lungo sulla questione
B v. tr.1 riflettere: la glace réfléchit les images, lo specchio riflette le immagini2 pensare, considerare: je n'avais pas réfléchi que demain c'est dimanche, non avevo pensato che domani è domenica; tout bien réfléchi, …, tutto considerato, …
C se réfléchir v. pron.riflettersi.
COLLOCATORI réfléchir: + avv. beaucoup, longuement, mûrement, posément, profondément, sereinement, sérieusement.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.