Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

colle

24 febbraio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: colle


colle /kɔl/
A s. f.1 colla: colle forte, colla forte; colle de poisson, d'amidon, de pâte, colla di pesce, d'amido, di farina; (fig.) elles sont trop cuites ces pâtes, c'est de la colle!, la pasta è troppo cotta, è colla!; (fig., fam.) pot de colle, scocciatore; (fig., volg.) chier dans la colle, esagerare2 domanda difficile: poser une colle à q., fare una domanda difficile a q.3 (gergo scol.) prova di controllo: passer une colle en vue des examens, subire una prova di controllo in vista degli esami4 (gergo scol.) ore supplementari di presenza a scuola, date per punizione: prendre deux heures de colle, fermarsi due ore in più a scuola per punizione5 (tess.) bozzima, colla
B nella loc. avv.(fam.) à la colle, in concubinato: être, vivre à la colle, vivere in concubinato.


FALSI AMICI

colle non significa assolutamente colle. Deriva dal latino popolare colla.
Esercizio online

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.