Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

rire / pince-sans-rire

25 febbraio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: rire / pince-sans-rire


rire (1) /ʀiʀ/
A v. intr. (coniug. 5.04)1 ridere: éclater de rire, scoppiare a ridere; pouffer de rire, non trattenersi dal ridere; se tordre de rire, contorcersi dalle risa; c’est à mourir, à crever de rire, c’è da morire, da crepare dal ridere; rire aux éclats, à gorge déployée, aux larmes, ridere a crepapelle, a piena gola, fino alle lacrime; rire à s’en tenir les côtes, ridere da tenersi la pancia; rire aux anges, avere un sorriso estasiato; rire de bon cœur, ridere di gusto; rire du bout des lèvres, du bout des dents, ridere a fior di labbra; rire jaune, ridere verde; rire dans sa barbe, rire sous cape, ridere sotto i baffi; rire en dessous, ridere sotto i baffi; rire comme une baleine, comme un bossu, ridere come un matto; rire un bon coup, farsi una bella risata rire au nez, à la barbe de q., ridere in faccia a q.; rire aux dépens de q., ridere a spese, alle spalle di q.; on peut rire de tout, si può ridere di tutto; faire rire de soi, farsi ridere dietro; prêter à rire, far ridere, provocare il riso; vous me faites rire!, non mi faccia ridere!, mi faccia il piacere!; laisse-moi rire!, mi fai ridere! (lett.) ses yeux riaient, gli ridevano gli occhi PROV. rira bien qui rira le dernier, ride bene chi ride ultimo2 ridere, divertirsi: nous avons bien ri, ci siamo proprio divertiti, ci siamo divertiti un mondo PROV. plus on est de fous, plus on rit, più si è, più ci si diverte3 ridere, scherzare: c’est pour rire, si fa per ridere; j’ai dit ça pour rire, l’ho detto per scherzare; il n’y a pas de quoi rire, c’è poco da ridere; il a pris la chose en riant, l’ha presa sul ridere; tu veux rire?, vuoi scherzare?; histoire de rire, tanto per scherzare; il a toujours le mot pour rire, ha sempre la battuta pronta; sans rire, scherzi a parte, parlando seriamente
B se rire v. pron.(lett.) se rire de, ridersi di: il se rit des difficultés, si ride delle difficoltà
pince-sans-rire.



pince-sans-rire /pɛ˜ssɑ˜ʀiʀ/
s. m. e f. inv. aggett.chi scherza restando serio.



rire (2) /ʀiʀ/
s. m.1 riso: rire argentin, riso argentino; gros rire, riso sguaiato; rire nerveux, convulsif, moqueur, narquois, riso nervoso, convulso, canzonatorio, beffardo; une explosion de rires, uno scroscio di risa; éclats de rire, scoppi di risa; avoir le fou rire, avere la ridarella le rire de la hyène, il riso della iena2 risata (f.): un rire homérique, una risata omerica; (tv) rires en boîte, risate preregistrate.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.