Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

mériter

13 marzo 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: mériter


mériter /meʀite/
A v. tr. (coniug. 3 aimer)1 meritare: mériter un éloge, un blâme, une punition, meritare un elogio, un biasimo, una punizione; mériter l'estime de q., meritare la stima di q.; il mérite de réussir, merita di riuscire; il mériterait bien que je le dise à son père!, meriterebbe proprio che lo dicessi a suo padre!; il n'a que ce qu'il mérite!, ha ciò che si merita!; je lui ai répondu comme il le méritait, gli ho risposto come si meritava, gli ho risposto per le rime; voilà un film qui mérite d'être vu, ecco un film che merita di essere visto; cette proposition mérite réflexion, questa proposta merita di essere presa in considerazione2 (arc.) valere: Pinocchio: c'est son nez qui lui a mérité ce surnom, Pinocchio: è il suo naso che gli è valso questo soprannome
B v. intr.nella loc. (forb.) il a bien mérité de la patrie, è un benemerito della patria.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.