Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

vacance

15 agosto 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: vacance


vacance /vakɑ˜s/
A s. f.vacanza: vacance d'une chaire, vacanza di una cattedra; vacance du pouvoir, vacanza di poteri (dir.) vacance d'emploi, impiego vacante; (dir.) vacance de succession, eredità vacante
B vacances s. f. pl.1 vacanze: vacances scolaires, vacanze scolastiche; les grandes vacances, le vacanze estive; vacances de (la) Toussaint, vacanze scolastiche nel periodo di ottobre e novembre; vacances de Noël, vacanze natalizie; vacances d'hiver, vacanze scolastiche di febbraio/marzo; vacances de neige, settimana bianca; vacances de printemps, vacanze scolastiche nel periodo attorno a Pasqua; colonie de vacances, colonia estiva; partir, être en vacances, andare, essere in vacanza; passer ses vacances à la mer, trascorrere le vacanze al mare; club de vacances, villaggio di vacanza2 ferie, vacanze: prendre ses vacances, prendersi le ferie; j'ai six semaines de vacances par an, ho sei settimane di ferie all'anno.


NOTE DI CULTURA

Vacances A parte le grandes vacances (le vacanze estive di circa due mesi), il calendario delle vacances scolaires (vacanze scolastiche) non è sempre lo stesso in tutta la Francia. Il territorio francese, a questo scopo, è stato suddiviso in tre zone (A, B, C), oltre ai Territori d'Oltremare (es. Guadalupa, La Réunion, etc.). Un esempio: Grenoble, Lione e Marsiglia appartengono alla zona A; Nizza, Rouen e Strasburgo alla zona B; Parigi e Bordeaux alla zona C.
Esercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio online

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.