Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

accommoder

20 giugno 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: accommoder


accommoder /akɔmɔde/
A v. tr. (coniug. 3 aimer)1 adattare: accommoder son comportement aux circonstances, adattare il proprio comportamento alle circostanze2 conciliare: accommoder deux personnes, conciliare due persone3 comporre: accommoder une querelle, un différend, comporre una lite, una vertenza4 condire: accommoder la salade, les pâtes, condire l'insalata, la pasta5 preparare: accommoder une viande, un poisson avec une sauce, preparare la carne, il pesce con una salsa; l'art d'accommoder les restes, l'arte d'utilizzare gli avanzi di cucina6 (fis.) accomodare, mettere a fuoco: accommoder un système optique, mettere a fuoco un sistema ottico
B s'accommoder v. pron.1 accontentarsi: s'accommoder de peu, accontentarsi di poco2 adattarsi: s'accommoder à tout, adattarsi a tutto.


FALSI AMICI

accommoder non significa accomodare nel senso di aggiustare, riparare, sistemare. Composto da à e () commode, ha senso affine a () adapter, préparer.
s'accommoder non significa accomodarsi. Ha il senso di () s'adapter e, quindi, () accepter. Si traduce con una gamma di verbi riconducibile ai sensi di adattarsi, accettare (anche tollerare).

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.