Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

journal / livre-journal

12 luglio 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: journal / livre-journal


journal /ʒuʀnal/
A s. m. [pl. journaux /ʒuʀno/ ]1 giornale: le journal du jour, il giornale di oggi; journal illustré, giornalino, giornale illustrato; journal parlé, giornale radio; journal (télévisé), telegiornale; le journal de vingt heures, il telegiornale delle otto; journal filmé, cinegiornale; le journal officiel, la gazzetta ufficiale; coupures de journaux, ritagli di giornali; kiosque à journaux, edicola (del giornalaio); marchand de journaux, giornalaio, edicolante; crieur de journaux, strillone; je l'ai lu dans le journal, l'ho letto sul giornale; j'ai appris la nouvelle par les journaux, ho saputo la notizia dai giornali (aer., mar.) journal (du) de bord, giornale di bordo; (mar.) journal de navigation, giornale di navigazione2 giornale, diario: journal intime, diario (intimo); journal de voyage, de guerre, diario di viaggio, di guerra; journal filmé, diario filmato (mil.) journal de marche, diario di marcia3 (comm.) libro giornale: porter au journal, registrare sul libro giornale
B con valore di agg.nella loc. papier journal, carta da giornale
livre-journal.


APPROFONDIMENTI

Il primo quotidiano francese è stato Le Journal de Paris (1777).
Come genere letterario, il journal (diario) ha una grande tradizione nella letteratura francese. Il caso più importante in sé e per il suo valore di documento storico è il Journal di Stendhal. Del recupero integrale dei cahiers che lo compongono e che in parte andarono dispersi si occupa la Bibliothèque municipale de Grenoble.
Esercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio online



livre-journal /livʀəjuʀnal/
s. m. [pl. livres-journaux /livʀəjuʀno/ ](comm.) libro giornale.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.