La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

bronca

10 ottobre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: bronca

Sección Español-ItalianoDeclinaciónbronca /ˈbroŋka/
s.f.1 (fam.) (riña, disputa) litigio (m.), zuffa, rissa2 (amonestación severa) sgridata, lavata di capo, rimprovero (m.)3 (manifestación de desaprobación) fischi (m. pl.), fischiate (pl.)4 (HispAm.) (rabia) rabbia: nos da b. que nos llamen por tonterías ci fa rabbia che ci chiamino per delle sciocchezze
   armarse una bronca (fam.) scoppiare un casino: por culpa de una chica se armó una b. scoppiò un casino per colpa di una ragazza   buscar bronca attaccare briga   echar una bronca de director, jefe dare una lavata di capo: llegué a la oficina con media hora de retraso y el jefe me echó una b. sono arrivato in ufficio con mezzora di ritardo e il capo mi ha dato una lavata di capo; de padres sgridare, rimproverare: mi padre me echó una b. porque saqué un cuatro en el examen mio padre mi ha sgridato perché ho preso quattro nel compito   estar de bronca con al. essere in lite con qlcu.   haber bronca esserci un casino: cuando mi padre se entere habrá b. en casa quando mio padre se ne accorgerà ci sarà un casino a casa   llevarse una bronca essere fischiato: al final del primer acto la soprano se llevó una b. alla fine del primo atto la soprano fu fischiata   ser recibido con una bronca essere accolto a (o con) fischi: en el acto de inauguración el alcalde fue recibido con una gran b. alla cerimonia di inaugurazione il sindaco fu accolto a grandi fischi   tener una bronca litigare: mis padres tienen una b. cada día i miei genitori litigano ogni giorno.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.