La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

respeto

25 aprile 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: respeto

Sección Español-ItalianoDeclinaciónrespeto /rresˈpeto/
s.m.1 rispetto: le trataban con el debido r. lo trattavano con il dovuto rispetto; le tiene mucho r. a su padre ha molto rispetto nei confronti di suo padre; no quiso hacerlo por r. a la memoria de su marido non ha voluto farlo per rispetto alla memoria di suo marito; no lo hagas, por r. a ti mismo non farlo, per rispetto a te stesso (consideración) le costó mucho ganarse el r. de su jefe gli costò molto guadagnarsi il rispetto del principale; es un hombre valiente que me merece todo mi r. è un uomo coraggioso che merita tutto il mio rispetto (tolerancia) el r. a las ideas de los demás il rispetto per le idee degli altri; sus padres le inculcaron el r. por la naturaleza i suoi genitori gli inculcarono il rispetto per la natura (observancia) sin r. a la ley senza rispetto per la legge; el r. a las normas vigentes il rispetto per le norme vigenti2 [en pl.] (saludos) rispetti, ossequi: mis respetos, señora i miei rispetti, signora; se dirigió hacia él para presentarle sus respetos si diresse verso di lui per presentargli i suoi ossequi
   campar por su respeto (o por sus respetos) (fig., fam.) fare quello che pare e piace   de respeto (respetable) di riguardo: una persona de r. una persona di riguardo; (para ocasiones importantes) per le grandi occasioni: una habitación de r. una stanza per le grandi occasioni; (de repuesto) di riserva, di scorta: coche de r. automobile di riserva   estar de respeto de persona essere vestito a festa, essere agghindato   faltar al respeto a al. mancare di rispetto a qlcu.: me ha faltado al r. más de una vez mi ha mancato di rispetto più di una volta   guardar respeto portare rispetto, avere rispetto: aquí, en clase, quiero que se me guarde r. qui, in classe, voglio che mi si porti rispetto   respeto humano rispetto umano   ¡un respeto! (fam.) un po' di rispetto!: oye niño, ¡un r.! ehi bambino, un po' di rispetto!

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.