La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

feria

16 maggio 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: feria

Sección Español-ItalianoDeclinaciónferia /ˈferja/
s.f.1 (mercado agrícola) fiera: compró los caballos en la f. de Zafra comprò i cavalli alla fiera di Zafra2 (exposición) fiera, salone (m.), mostra: los hosteleros tienen hoy una cita en la f. del turismo oggi gli albergatori hanno un appuntamento alla fiera del turismo; nuestra editorial tiene un stand en la f. del libro la nostra casa editrice ha uno stand alla fiera del libro3 (fiesta local) fiera (di paese), sagra, festa (patronale): en Andalucía se celebran ferias muy típicas y animadas in Andalusia si tengono fiere molto caratteristiche e animate4 (verbena) giostre (pl.), luna-park (m. inv.): vamos a la f. para montarnos en los coches de choque andiamo alle giostre per salire sull'autoscontro5 (Relig.) (día no festivo) feria6 [espec. en pl.] (HispAm.) (calderilla) spicciolo (m.)
   cada uno cuenta la feria según le va en ella ciascuno racconta la storia come vuole   de feria feriale: misa de f. messa feriale   feria de muestras (Com.) fiera campionaria.
CULTURA
La Feria de abril è un evento tradizionale della città di Siviglia, e si svolge nell'arco di un'intera settimana durante il mese di aprile; la data d'inizio dipende dalla Pasqua ed è quindi mobile. Nacque come raduno di mercanti e compratori di bestiame. Attualmente si svolge in una zona fieristica di un quartiere di Siviglia dove si trovano più di mille piccoli edifici (casetas) di privati o di proprietà di istituzioni cittadine. Nelle casetas vengono calorosamente accolti familiari, amici e semplici visitatori cui si offrono vino e piatti tipici.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.