La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

feo

13 novembre 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: feo

Sección Español-ItalianoDeclinaciónfeo, fea /ˈfeo, ˈfea/
A adj.[ser] brutto, brutta: es más bien feo, pero tiene un cierto encanto è piuttosto brutto, ma ha un certo fascino; ha comprado el cuadro más feo de la exposición ha comprato il quadro più brutto della mostra [estar] (que ha perdido belleza) el pueblo está muy feo ahora por las obras il paese è molto brutto adesso per via dei lavori (intelectualmente o moralmente desagradable) las mentiras son algo feo le bugie sono una brutta cosa; está cogiendo una fea costumbre sta prendendo una brutta abitudine (de mal aspecto) tiene una herida muy fea ha una ferita molto brutta (complicado) se está metiendo en un asunto muy feo si sta cacciando in un brutto affare; a pesar de tener unas cartas muy feas, gané la partida de bridge malgrado avessi delle carte molto brutte, ho vinto la partita di bridge   estar feo + inf. → essere brutto + inf., stare male + inf.: está muy feo divertirse a costa de los demás è molto brutto divertirsi a spese degli altri   estar feo que + subj. → stare male che + congv., essere brutto che + congv.: está feo que yo lo diga, pero tengo un hijo listísimo sta male che lo dica io, ma ho un figlio intelligentissimo
   dejar a al. en feo fare sfigurare qlcu.   dejar feo a al. (fam.) far fare una figuraccia a qlcu.: he dicho que harás ese trabajo mejor que nadie, así que no me dejes feo ho detto che farai quel lavoro meglio di chiunque altro, quindi non farmi fare una figuraccia   ponerse fea la cosa (fig.) mettersi male, buttare male: si la cosa se pone fea, lárgate se si mette male scappa   ponerse feo imbruttirsi, imbruttire, diventare brutto: de adolescente se puso feo nell'adolescenza si imbruttì; (empeorar) volgere al brutto, mettersi al brutto: el tiempo se está poniendo feo il tempo sta volgendo al brutto; (marchitarse) appassire, rovinarsi   quedar feo (quedar mal) stare male: te queda fea la cola de caballo ti sta male la coda di cavallo quedar feo + inf. (dar mala impresión) → stare male + inf., sembrare brutto + inf.: queda feo no invitarles sta male non invitarli quedar feo que + subj. (dar mala impresión) → stare male che + congv., sembrare brutto che + congv.: quedaría feo que no fuesen invitados starebbe male che non li si invitasse   ser feo como un mico essere brutto come una scimmia   ser más feo que el pecado essere brutto come il peccato   ser más feo que pegarle a un padre (o que pegarle a Dios) (fig., fam.) essere brutto come la morte   ser más feo que Picio (fig.) essere brutto come la fame   ser más feo que un demonio essere brutto come il diavolo, essere brutto come il demonio
B s.m., f.(persona poco agraciada) brutto, brutta: concurso de feos gara di brutti
   ¡que se mueran los feos! (fig., fam.) chi se ne frega!, al diavolo tutto!   ser de un feo (que asusta) (fig., fam.) essere brutto da far paura, essere brutto da far spavento
C feo s.m.1 [solo sing.] (il) brutto: a nadie le gusta lo feo a nessuno piace il brutto2 (desaire) sgarbo, torto: hacer un feo a al. fare uno sgarbo a qlcu., offendere qlcu.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.