La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

morro

13 aprile 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: morro

Sección Español-ItalianoDeclinaciónmorro /ˈmorro/
s.m.1 (hocico) muso: m. de vaca, de cerdo, de ratón muso di vacca, di maiale, di topo; m. largo, aplastado muso lungo, schiacciato (p.ext.) (parte delantera) el m. del coche, del avión il muso della macchina, dell'aereo [también en pl.] (fam.) (cara) ¡límpiate esos morros antes de salir! pulisciti il muso prima di uscire!2 [en pl.] (fam.) (labios) labbra (f.): pintarse los morros de rojo truccarsi le labbra di rosso3 [en pl.] (fam.) (labios gruesos) labbroni4 (monte) collina (f.)5 (peñasco) promontorio6 (guijarro) ciottolo7 (fig., fam.) (descaro) faccia (f.) tosta, faccia (f.) di bronzo
   arrugar el morro (fam.) mettere il muso, fare il broncio   asomar el morro (fam.) affacciarsi   beber a morro (fam.) bere a canna   dar en los morros a al. con algo (fig., fam.) sventolare qlco. sotto il naso a qlcu.   darse de morros con al. (fig.) imbattersi in qlcu.   darse el morro (rar.) sbaciucchiarsi   echarle morro (fig., fam.) buttarsi, lanciarsi: hay que echarle m. y pedírselo bisogna buttarsi e chiederglielo   estar de morros con al. (fam.) essere arrabbiato con qlcu.   estar de morros (fam.) essere imbronciato   pasar por los morros algo a al. (fig., fam.) (hacer ostentación) sventolare qlco. sotto il naso a qlcu.   por el morro (fam.) (gratis) a scrocco, a ufo: entraron al concierto por el m. sono entrati al concerto a scrocco; (con descaro) avere la faccia tosta di + inf.: se llevó mis libros por el m., cuando yo no estaba ha avuto la faccia tosta di portarsi via i miei libri quando io non c'ero   romper los morros a al. (fam.) rompere il muso a qlcu.   tener morro (fig., fam.) avere una bella faccia tosta   tiene un morro que se lo pisa (fig., fam., hum.) ha una bella faccia di bronzo   torcer el morro (fam.) mettere il muso, fare il broncio
 ||  (dim.) morrito; (aumen.) morrón.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.