La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

broza / desbrozar

9 luglio 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: broza / desbrozar

Sección Español-ItalianoDeclinaciónbroza /ˈbroθa/
s.f.1 (maleza, ramas, hojas) sterpame (m.), sterpaglia, sfalci (m. pl.): el jueves los basureros recogen la b. de los jardines il giovedì la nettezza urbana porta via lo sterpame dei giardini2 (p.ext.) rifiuti (m. pl.): el desagüe estaba lleno de b. lo scarico era pieno di rifiuti3 (plantas bajas) sterpi (m. pl.), erbacce (pl.): como nadie lo cuidaba, el terreno estaba lleno de b. siccome nessuno lo curava, il terreno era pieno di sterpi4 (desp.) (en un escrito, en un discurso) ciarpame (m.), ciance (pl.).

Sección Español-ItalianoConjugacióndesbrozar (o desembrozar) /desβroˈθar, desembroˈθar/
v.tr.1 liberare dagli sterpi, stipare, pulire dalla stipa: el trabajo consiste en d. caminos il lavoro consiste nel liberare dagli sterpi i sentieri2 (fig.) liberare, ripulire: hay que d. el debate de todos los asuntos ajenos bisogna liberare il dibattito da tutte le questioni estranee.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.