La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

chorro

27 luglio 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: chorro

Sección Español-ItalianoDeclinaciónchorro /ˈtʃorro/
s.m.1 (de agua, de vapor) getto: para despertarse, puso la cabeza debajo del c. del grifo per svegliarsi mise la testa sotto il getto del rubinetto; de la manguera salió un potente c. de agua dal tubo è uscito un potente getto d'acqua; planchando me quemé la mano con un c. de vapor stirando mi sono scottata la mano con un getto di vapore2 (líquido que sale con fuerza) sgorgo, fiotto, sprizzo: un c. de sangre uno sgorgo di sangue3 (de luz) fascio
   a chorros (también fig.) (en abundancia) in quantità industriale: mi hija se pone crema a chorros mia figlia si mette una quantità industriale di crema; de líquido a fiotti: esta humedad me hace sudar a chorros questa umidità mi fa sudare a fiotti; de dinero a palate   beber a chorro bere a garganella   chorro de arena (Constr.) (chorro de aire a presión para limpiar metal o piedra) getto di sabbia   chorro de voz (Mús.) potenza di voce   como los chorros de oro (fig., fam.) (limpio) come uno specchio: tiene su coche como los chorros de oro tiene la macchina (pulita) come uno specchio   morir a chorros morire come mosche   soltar el chorro (fig., fam.) ridere a crepapelle
 ||  (dim.) chorrito.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.