La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

desahogo

6 aprile 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: desahogo

desahogo /desaˈoɣo/
s.m.1 (alivio) sollievo: es un d. para mí poder estar aquí tranquilo viendo la televisión è un sollievo per me poter stare qui tranquillo a guardare la televisione2 (manifestación de un estado de ánimo) sfogo: la pintura era el d. de sus penas la pittura era lo sfogo delle sue pene; hay que dar un poco de d. a los niños, después de tantas horas de escuela bisogna dare un poco di sfogo ai bambini dopo tante ore di scuola3 (condición de holgado) agiatezza (f.): después de haber recibido la herencia toda la familia vive con d. dopo aver ricevuto l'eredità tutta la famiglia vive nell'agiatezza4 (de espacio) comodità (f. inv.), agio5 (descaro) sfacciataggine (f.), sfrontatezza (f.): ¡no soporto su d.! non sopporto la sua sfacciataggine!; osaba mirarme con demasiado d. osava guardarmi con troppa sfrontatezza6 (desenvoltura) disinvoltura (f.), scioltezza (f.): me sorprende el d. con que sabe solucionar cualquier problema mi sorprende la disinvoltura con cui sa risolvere ogni problema
   con desahogo comodamente, con comodità: aquí podrás aparcar con d. qui potrai parcheggiare comodamente.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.