La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

rebasar

3 giugno 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: rebasar

Sección Español-Italianorebasar /rreβaˈsar/
A v.tr. [conjug. amar]1 superare: el agua ha rebasado el nivel crítico l'acqua ha superato il livello di guardia; el atleta ha rebasado la meta dos segundos después del ganador l'atleta ha superato il traguardo due secondi dopo il vincitore; rebasó los dos metros en el salto de altura ha superato i due metri nel salto in alto2 (una edad) aver superato: creo que rebasa los setenta credo che abbia superato i settanta3 (fig.) andare oltre, essere al di sopra di: esto rebasa mi capacidad de comprensión questo va oltre la mia capacità di comprensione4 (Mar.) doppiare, superare: rebasaron el Cabo de Buena Esperanza doppiarono il Capo di Buona Speranza
B v.intr.oltrepassare, superare
   rebasar de oltrepassare: rebasar del límite establecido oltrepassare il limite stabilito.
FALSI AMICI
rebasar non significa ribassare.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.