La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

labio

8 agosto 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: labio

Sección Español-Italianolabio /ˈlaβjo/
s.m.1 (Anat.) (de la boca) labbro (pl.f. labbra): labio superior, inferior labbro superiore, inferiore; labios carnosos, finos labbra carnose, sottili (Anat.) (de la vulva) labios mayores, menores grandi, piccole labbra2 (borde) labbro (pl.m. labbri): los labios de una herida i labbri di una ferita3 [gen en pl.] (fig.) (boca) labbra (f. pl.), bocca (f.)
   apretar los labios (fig.) stringere i denti   de sus labios dalle sue labbra, dalla sua bocca: de mis labios no salió ni una palabra dalle mie labbra non uscì una sola parola   decir de labios afuera (fam.) dire tanto per dire: lo dije de labios afuera, pero no estaba totalmente convencido lo disse tanto per dire, però non ne ero totalmente convinto   en los labios sulle labbra: besar en los labios baciare sulle labbra   estar pendiente de los labios de al. (fig.) pendere dalle labbra di qlcu.   labio leporino (Med.) labbro leporino   leer los labios leggere sulle labbra   morderse el labio mordersi le labbra: comiendo se mordió el labio mangiando si morse le labbra; (fig.) se mordió los labios para no contestar si morse le labbra per non rispondere   no descoser los labios (o no despegar los labios) (fig.) non aprir bocca   sellar los labios (fig.) (callar) chiudere la bocca sellar los labios a al. (fig.) chiudere la bocca a qlcu., tappare la bocca a qlcu.   tener algo (o a al.) en los labios (fig.) avere qlco. (o qlcu.) sempre sulle labbra.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.