La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

topar

10 settembre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: topar

Sección Español-Italianotopar /toˈpar/
A v.intr. [conjug. amar]1 (chocar) urtare, cozzare: el camión topó en el muro de enfrente il camion urtò contro il muro di fronte2 (topetar) cozzare, dare cornate3 (tropezar) imbattersi, incontrare (tr.): paseando por el parque topamos con un viejo compañero del colegio passeggiando nel parco ci imbattemmo in un vecchio compagno di scuola4 (consistir) stare, consistere5 (salir bien) andar bene, riuscire: ya veremos si topa vedremo se andrà bene
   topar en algo stare in: el problema topa en que los fondos son escasos il problema sta nel fatto che i fondi sono scarsi   tope donde topare parlare a casaccio, fare le cose a casaccio
B toparse v.pron.(tropezar) imbattersi, incontrare (tr.)
   toparse con (o en) algo incontrare (o imbattersi in) qlco.: a mitad del camino se toparon con un obstáculo imprevisto a metà strada incontrarono un ostacolo imprevisto; las enormes dificultades con que nos topamos le enormi difficoltà che incontrammo   toparse con al. imbattersi in qlcu.: al doblar la esquina me topé por casualidad con mi vecino girato l'angolo m'imbattei casualmente nel mio vicino.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.