La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

merecer

25 gennaio 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: merecer

Sección Español-Italianomerecer /mereˈθer/
A v.tr. [conjug. agradecer]meritare: merecer un premio, un castigo meritare un premio, un castigo; su conducta merece una recompensa la sua condotta merita una ricompensa; una mujer que merece el respeto de todos nosotros una donna che merita il rispetto di tutti noi; una pregunta que no merece respuesta una domanda che non merita risposta   merecer + inf. → meritare di + inf.: mereció recibir el premio meritò di ricevere il premio   merecer que + subj. → meritare che + congv.: merece que lo encierren en la cárcel durante lo que le queda de vida merita che lo chiudano in carcere per il resto dei suoi giorni; mereces que te den otra oportunidad meriti che ti diano un'altra opportunità
   bien merecido ben meritato: una mala fama muy bien merecida una cattiva fama molto ben meritata tener(se) algo bien merecido essersi ben (o proprio) meritato qlco.: este premio lo tienes bien merecido questo premio te lo sei ben meritato   edad de merecer (fig.) età da marito   en estado de merecer (fig.) in età da marito   no las merece (forml.) non c'è di che, di niente: ¡gracias! – ¡no las merece! grazie! – non c'è di che!
B v.intr.meritare (ser digno de premio) un estudiante que merece mucho uno studente che merita molto
C merecerse v.pron.(enfát.) meritarsi: merecerse un elogio, una crítica meritarsi un elogio, una critica   merecerse + inf. → meritarsi di + inf.: se merece recibir una recompensa si merita di ricevere una ricompensa   merecerse que + subj. → meritarsi che + congv.: Pilar no se merecía que le negaran ese favor Pilar non si meritava che le negassero quel favore.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.