La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

ceniza

14 febbraio 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: ceniza

Sección Español-Italianoceniza /θeˈniθa/
A s.f.1 (también fig.) cenere: Troya arde vuelta en ceniza, en humo convertida Troia arde, avvolta nella cenere, ridotta in fumo; Varsovia fue reducida a cenizas por orden expresa de Hitler Varsavia fu ridotta in cenere per espresso ordine di Hitler; Kemal Atatürk fundó la república turca de las cenizas del imperio otomano Kemal Atatürk fondò la repubblica turca dalle ceneri dell'impero ottomano2 [en pl.] (restos de cadáver) ceneri: las cenizas del poeta reposan en el cementerio de su ciudad natal le ceneri del poeta riposano nel cimitero della sua città natale3 (Bot.) malbianco (m.), oidio (m.)
   ceniza volcánica cenere vulcanica   miércoles de ceniza mercoledì delle ceneri   remover las cenizas del pasado rimuovere le ceneri del passato
B adj.cenere: rubio ceniza biondo cenere; color ceniza color cenere.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.