La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

mostra

28 agosto 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: mostra

Sillabazione: mó–stra
móstra / ˈmostra/
[av. 1292]
s. f.
1 il mostrare | esibizione spec. vanitosa, sfoggio: gli piace far mostra di sé, del proprio sapere; far gran mostra di carità | oggetto che fa bella mostra di sé, che si presenta bene | mettersi in mostra, farsi avanti, farsi notare | mettere in mostra, ostentare
2 finta, finzione: fare qlco. per mostra | far mostra di, fingere
3 ordinata rassegna di oggetti o animali esposta o presentata al pubblico: mostra campionaria, di macchine agricole, del bestiame ovino e bovino | esposizione, rassegna di opere artistiche o di interesse storico, archeologico e sim.: mostra di quadri, di codici miniati, di sculture etrusche; organizzare una mostra personale, collettiva, antologica; una importante mostra cinematografica | (est.) luogo, sede di tale manifestazione: l'autista mi ha portato fino alla mostra
4 comparsa che all'epoca della cavalleria facevano i cavalieri prima di combattere in torneo, seguiti dai loro scudieri e paggi | rassegna, rivista o sfilata militare
5 (raro) vetrina di un negozio o sim.: guarda che mostra originale!
6 (disus.) campione, saggio: una mostra di stoffe, di caffè, di olio
7 incorniciatura che riquadra il vano di una porta o di una finestra
8 risvolto del bavero, in tessuto diverso da quello dell'abito | mostrina | mostreggiatura
9 quadrante dell'orologio
|| mostrìna, dim. (V.)

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.