La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

distilleria / distillare

21 ottobre 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: distilleria / distillare

Sillabazione: di–stil–le–rì–a
distillerìa / distilleˈria/
[da distillare 1841]
s. f.
impianto industriale in cui si effettuano distillazioni | correntemente, fabbrica di liquori

Sillabazione: di–stil–là–re
distillàre / distilˈlare/ o destillàre
[vc. dotta, lat. distillāre, var. di destillāre ‘colare goccia a goccia (stillāre, da stĭlla) completamente (dis-)’ sec. XIII]
A v. tr.
1 (chim.) sottoporre qlco. a distillazione: distillare l'acqua | ottenere qlco. per distillazione: distillare l'alcol | decantare | sottoporre ad analisi chimica
2 mandare fuori un liquido goccia a goccia: i favi distillano miele; lagrime … che 'l dolor distilla, / per li occhi miei (F. Petrarca)
3 (fig.) estrarre faticosamente: distillare sentenze da antichi libri
4 filtrare
5 (raro, fig.) infondere, trasfondere, instillare: in quel libro ha distillato tutta la sua scienza
B v. intr. (aus. essere)
1 trasudare o colare a stille: la resina distilla dalla corteccia; dal serbatoio distilla un po' d'acqua
2 (fig.) derivare, procedere

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.