La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

azzurro

14 giugno 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: azzurro

Sillabazione: az–zùr–ro
aẓẓùrro / adˈdzurro/
[persiano läžwärd, con la caduta della l- iniziale interpretata come articolo av. 1276]
A agg.
1 che ha un colore variabile tra il celeste e il turchino: cielo, mare azzurro; occhi azzurri; veste azzurra CFR. ciano- | principe azzurro, nelle fiabe, il principe che sposa la protagonista; (est.) lo sposo ideale a lungo sognato | pesce azzurro, acciughe, sardine, sgombri
2 detto di atleta che sia stato chiamato a far parte di una formazione rappresentativa italiana contrassegnata dalla maglia di tale colore: i calciatori azzurri | (est.) relativo a una squadra sportiva nazionale italiana: il basket azzurro | (est.) relativo all'attività sportiva italiana sul piano internazionale: il ritiro azzurro; dirigenti azzurri | (per anton.) italiano: le affermazioni dello sport azzurro alle Olimpiadi | detto di atleta che gioca nella squadra di calcio del Napoli
3 detto di aderente al movimento politico Forza Italia SIN. forzista
B s. m.
1 il colore azzurro
2 (f. -a) atleta che fa parte di squadra nazionale italiana: gli azzurri scendono in campo con speranze di vittoria | rappresentante italiano a gare, tornei e sim., internazionali | atleta che gioca nella squadra di calcio del Napoli
3 (f. -a) aderente al movimento politico Forza Italia SIN. forzista
4 composto chimico di colore azzurro: azzurro di rame | sostanza che colora in azzurro | azzurro di Berlino, blu di Prussia | azzurro di metilene, blu di metilene | azzurro oltremarino, oltremare
|| aẓẓurràstro, pegg.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.