La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

cedola / cedolino

26 giugno 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: cedola / cedolino

Sillabazione: cè–do–la
cèdola / ˈtʃɛdola/ o cèdula
[lat. tardo schĕdula(m), dim. di schĕda ‘scheda’ 1260]
s. f.
1 appendice di alcuni titoli di credito, separabile per l'esercizio di diritti: cedola azionaria | cedola di interessi, che dà diritto alla riscossione degli interessi obbligazionari | cedola di dividendo, che accorda al titolare di azioni di società il diritto alla distribuzione dei dividendi | cedola chiavistello, cedola di obbligazioni a tasso variabile il cui rendimento non può scendere al di sotto di un livello minimo concordato | obbligazioni a cedola zero, titoli a reddito fisso la cui remunerazione non avviene attraverso stacchi di cedola, ma come sconto d'acquisto sul valore nominale esigibile a scadenza | ex cedola, detto di un titolo venduto privo della cedola di prossima scadenza
2 biglietto, foglietto, breve testo scritto
|| cedolìna, dim. | cedolìno, dim. m. (V.) | cedolóne, accr. m.

Sillabazione: ce–do–lì–no
cedolìno / tʃedoˈlino/
[1869]
s. m.
1 dim. di cedola
2 documento che mensilmente riporta le voci che compongono la retribuzione di un lavoratore dipendente

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.