La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

malia

6 novembre 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: malia

Sillabazione: ma–lì–a
malìa / maˈlia/
[da malo 1287]
s. f.
1 pratica magica con la quale, nelle credenze medievali, si pretendeva di assoggettare la volontà altrui o di recare danno a persone o cose SIN. incantesimo, maleficio
2 (fig.) incanto, fascino: occhi pieni di malia
 SFUMATURE
malia - incanto - fascino
Malia è, in senso figurato, la capacità di attrazione e di seduzione che una persona (ma talvolta anche un luogo, un oggetto) è in grado di esercitare e da cui è difficile liberarsi. Incanto ha lo stesso significato ma sposta l'attenzione sulla persona che subisce questa forza seduttiva, e che viene inserita in clima quasi di sospensione dalla realtà, di dolcezza magica. Anche fascino indica una grande capacità di attrarre e sedurre, derivante da particolari doti fisiche o spirituali; ma a differenza dei termini precedenti si usa anche in riferimento a opere d'arte, teorie e sim.
SFUMATURE incantesimo

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.