La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

alterno

26 febbraio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: alterno

Sillabazione: al–tèr–no
altèrno / alˈtɛrno/
[vc. dotta, lat. altĕrnu(m), da ălter ‘altro’ av. 1327]
agg.
1 che si ripete a intervalli uguali o quasi uguali nel tempo o nello spazio: moto, ritmo, canto alterno | a giorni alterni, un giorno sì e uno no | targhe alterne, V. targa | (est.) mutevole: le alterne vicende della vita; fortuna alterna
2 (bot.) detto di organo vegetale (foglia o ramo) inserito uno a uno a differente altezza sul fusto, in modo che ve ne sia uno solo per nodo
3 (mat.) detto di due angoli tali che un lato di uno sia allineato con uno dell'altro, mentre gli altri due sono divergenti | angoli alterni, alterno interni, quando i lati allineati hanno una parte comune | angoli alterni esterni, quando i lati allineati sono disgiunti
|| alternaménte, avv.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.