La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

chimera

19 aprile 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: chimera

SILLABAZIONE: chi–mè–ra
chimèra / kiˈmɛra/
[vc. dotta, lat. chimāera(m), dal gr. chímaira ‘capra’ 1306]
s. f. (Chimera nel sign. 1)
1 nella mitologia greco-romana, mostro con corpo e testa di leone, una seconda testa di capra sulla schiena e coda di serpente
2 (fig.) sogno vano, illusione, fantasticheria, utopia: perdersi dietro assurde chimere; inseguire una chimera
3 (zool.) genere di Pesci cartilaginei degli Olocefali, con coda filiforme, estremità cefalica compressa e bocca piccola (Chimaera) | chimera mostruosa, vivente nel Mediterraneo a profondità fra 200 e 1200 m (Chimaera monstrosa)
4 (biol.) organismo i cui tessuti presentano diversi genomi, in quanto derivano da due o più zigoti, appartenenti alla stessa specie o a specie diverse CFR. mosaico | animale da esperimento caratterizzato da tolleranza immunologica verso i tessuti di un esemplare con differente genoma, dopo che questi gli sono stati trapiantati in epoca embrionale | ibrido d'innesto

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.