La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

focaccia / gnocco / panella / piadina

12 giugno 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: focaccia / gnocco / panella / piadina

SILLABAZIONE: fo–càc–cia
focàccia / foˈkattʃa/
[lat. tardo focācia(m) ‘cotta nella cenere’, da fŏcus ‘focolare’ 1353]
s. f. (pl. -ce)
pane schiacciato, condito con olio o altri ingredienti, messo a cuocere in forno | dolce tondo e schiacciato di farina, uova e zucchero | rendere pan per focaccia, (fig.) ricambiare un torto o un danno
|| focaccétta, dim. | focaccìna, dim.


SILLABAZIONE: gnòc–co
gnòcco / *ˈɲɔkko/ o ignòcco
[parallelo veneto di nocca, di orig. longob. av. 1492]
A s. m. (pl. -chi)
1 (spec. al pl.) ognuno dei pezzetti tondeggianti di un impasto di farina e patate, lessati e conditi spec. con burro o sugo di pomodoro | gnocchi alla romana, fatti con un impasto di semolino e burro tagliato poi in forme spec. tondeggianti, conditi con burro e gratinati al forno | gnocco fritto, focaccia fritta, specialità emiliana SIN. crescente
2 (pop.) prominenza, bernoccolo: cadendo si è fatto uno gnocco in fronte | grumo: farina piena di gnocchi
B s. m. (f. -a); anche agg.
(fig.) persona sciocca, tonta
|| gnocchétto, dim. | gnoccolóne, accr. | gnoccóne, accr.


SILLABAZIONE: pa–nèl–la
panèlla / paˈnɛlla/
[da pan(e) con il suff. dim. -ella, f. di -ello 1884]
s. f.
(cucina) termine che indica, a seconda delle aree regionali, varietà diverse di pani o di focacce: la panella siciliana di farina di ceci


SILLABAZIONE: pia–dì–na
piadìna / pjaˈdina/
[dim. di piada 1931]
s. f.
sottile focaccia di pane azzimo che si cuoce su una lastra di pietra arroventata, tipica dell'Emilia-Romagna

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.