La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

cena

31 dicembre 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: cena

SILLABAZIONE: cé–na
céna / ˈtʃena/
[lat. cēna(m), forse da *kert-snā ‘porzione’ (?) sec. XII]
s. f.
1 pasto che si fa la sera, ultimo pasto della giornata: andare, essere invitato, a cena; andare fuori a cena; è ora di cena | (est.) cibo consumato durante questo pasto: una cena lauta, frugale, parca, sostanziosa | non riuscire a mettere assieme il pranzo con la cena, (fig.) guadagnare molto poco | (est.) momento della giornata in cui si consuma abitualmente questo pasto: incontrarsi prima di cena; vieni a trovarmi dopo cena?
2 ultima cena consumata da Gesù con gli Apostoli, durante la quale Egli istituì l'eucaristia: la Cena; l'ultima cena | Cena eucaristica, la Comunione | sacra cena, consumazione del pane e del vino in alcune comunità protestanti | (est.) quadro che rappresenta l'ultima cena di Gesù
|| cenétta, dim. (V.) | cenìna, dim. | cenìno, dim. m. | cenóna, accr. | cenóne, accr. m. (V.)

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.