La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

confidente

11 gennaio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: confidente

SILLABAZIONE: con–fi–dèn–te
confidènte / konfiˈdɛnte/
[vc. dotta, lat. confidĕnte(m), part. pres. di confīdere ‘confidare’ av. 1328]
A agg.
1 che ha fiducia: con animo confidente | (lett.) sicuro di sé, baldanzoso: tempra de' baldi giovani / il confidente ingegno (A. Manzoni) SIN. fiducioso
2 (raro, lett.) che esprime fiducia: su quella fronte confidente e serena (I. Nievo)
|| confidenteménte, avv.
1 (raro) con fiducia
2 (lett.) amichevolmente
B s. m. e f.
1 persona amica a cui si possono rivelare notizie riservate, problemi personali e sim.
2 spia, informatore, spec. della polizia
3 ruolo del teatro classico e rinascimentale comprendente parti di amico del protagonista, con la funzione di informare il pubblico sull'antefatto o su altri eventi che accadono fuori di scena

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.