La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

padella

12 aprile 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: padella

SILLABAZIONE: pa–dèl–la
padèlla / paˈdɛlla/
[lat. patĕlla(m), dim. di pătera ‘tazza, coppa’. V. patera (1) 1305]
s. f.
1 utensile da cucina, costituito da un recipiente di forma circolare, poco profondo e munito di un lungo manico, usato spec. per friggere: pesce, funghi in padella | padella da caldarroste, bucherellata | (est.) padellata: una padella di patate fritte | (fig.) cadere dalla padella nella brace, passare dal male al peggio
2 un tempo, scaldaletto in rame, con coperchio bucherellato e lungo manico
3 vaso di terracotta con sego e lucignolo, un tempo usato come lampada
4 recipiente di forma piatta, con manico, usato per far evacuare a letto i malati impossibilitati ad alzarsi
5 crogiuolo da vetraio
6 (sett.) macchia, spec. d'unto, su abiti e sim.: una gonna piena di padelle
7 (gerg.) colpo grossolanamente mancato da un cacciatore | fare padella, fare una padella, sbagliare il bersaglio
|| padellàccia, pegg. | padellétta, dim. | padellìna, dim. (V.) | padellìno, dim. m. | padellóna, accr. | padellóne, accr. m. (V.) | padellòtto, alter. m.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.