La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

marciapiede

11 gennaio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: marciapiede

SILLABAZIONE: mar–cia–piè–de
marciapiède / martʃaˈpjɛde/ o marciapièdi
[fr. marchepied, comp. di marcher ‘camminare’ e pied ‘piede’ 1733]
s. m.
1 parte della strada riservata ai pedoni, generalmente rialzata rispetto al piano viabile | battere il marciapiede, (fig.) esercitare la prostituzione per strada: La ragazza del Moro batte il marciapiede, lo sapevi? (V. Pratolini) | donna da marciapiede, (fig.) prostituta
2 nelle stazioni, piano sopraelevato rispetto alle rotaie e predisposto in maniera da facilitare l'accesso ai treni ed il movimento dei bagagli
3 in una nave a vele quadre, ciascuna delle cime parallele ai pennoni e sorrette da staffe, su cui il marinaio poggia i piedi per lavorare alla vela

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.